Come iniziare a sviluppare con WordPress in pochi e semplici passaggi

Come iniziare con WordPress in pochi e semplici passaggi

Indice

Se ti stai chiedendo come sviluppare con wordpress un sito web sei nel posto giusto. In questo articolo vedremo come pulire il cms wordpress dopo averlo installato. Se non sai come installare la piattaforma wordpress ti invito a leggere l’articolo che abbiamo già trattato in precedenza.

Prima di poter iniziare a sviluppare il tuo sito con la piattaforma WordPress, hai bisogno di compiere alcune operazioni preliminari.

Ecco l’elenco delle azioni introduttive che affronterai in questa guida di WordPress.

  • Struttura permalink
  • Impostazioni generali
  • Commenti agli articoli o pagine del sito web
  • Visibilità nei motori di ricerca
  • Pulizia commenti demo
  • Pulizia plugin e temi

Ora capirai come impostare questi punti.

Struttura permalink del sito web in WordPress

Accedi all’area “Amministrazione” del tuo sito web, scrivendo nella barra degli indirizzi il tuo dominio seguito dal nome wp-admin, ad esempio www.gipaconsulting/wp-admin, e premi il tasto Invio. Inserisci le tue credenziali di accesso, per poi ritrovarci nel backend del nostro sito WordPress.

Nel menù alla sinistra dello schermo, passa il mouse su “Impostazioni”, si aprirà il menù a tendina e seleziona “Permalink”.

Con questa funzione WordPress ti offre la possibilità di creare una struttura personalizzata per i tuoi URL, questo ti permetterà di migliorare l’estetica, la SEO e la compatibilità dei tuoi link.

Nella pagina di impostazione permalink, seleziona “Nome articolo”. Questa è l’opzione migliore per la SEO e bisogna attivarla come prima operazione per evitare errori nell’indicizzazione degli articoli e delle pagine. Infatti se sviluppi il sito e solo dopo decidi di modificare i permalink potresti avere dei problemi su Google con l’indicizzazione, portando a link non funzionanti ed errori 404.

Sviluppare con WordPress – Impostazioni Generali

Nel caso in cui in fase di installazione di WordPress hai sbagliato ad inserire il titolo del sito web o il motto o un’altra informazione, non disperare poiché potrai inserire le informazioni corrette in questa pagina.

Quindi non ti rimane altro che passare il mouse su “Impostazioni” nel menu di sinistra del backend in WordPress e cliccare su “Generali”, che comparirà nel menù a tendina.

Sviluppare con wordpress - Impostazioni generali

Come detto qui sopra potrai modificare le informazioni di base del sito web, nello specifico:

  • Titolo del sito
  • Motto
  • Indirizzo WordPress (URL): se hai installato il certificato SSL per rendere il sito web sicuro allora dovrai verificare che in questo campo sia riportato il protocollo https:// prima del nome del domino, se è presente http:// allora modifica questo campo e lascia il resto invariato
  • Indirizzo sito (URL): vale lo stesso discorso fatto per l’Indirizzo WordPress (URL)
  • Iscrizione: qui potrai selezionare la casella nel caso stia sviluppando un sito web al quale tutti gli utenti potranno registrarsi. Questa casella, è consigliabile lasciarla sempre deselezionata, per eliminare tutte le possibilità per cui nuovi utenti possano iscriversi autonomamente. Se si ha necessità di creare nuovi utenti è preferibile crearli da sé per poi inviare le credenziali agli utenti. Discorso diverso è se stai sviluppando un portale o un’e-commerce.
  • Ruolo predefinito nuovi utenti: il ruolo che devono avere gli utenti che si registrano al sito, si può scegliere tra sottoscrittore, contributore, autore, editore e amministratore
  • Lingua del sito
  • Fuso orario
  • Formato della data
  • Formato ora
  • La settimana comincia da

Una volta terminate le operazioni, clicca su “Salva le modifiche”.

Sviluppare con wordpress – Commenti agli articoli o pagine del sito web

Quando si crea un sito web o un blog nel quale si pubblicheranno articoli o pagine alle quali si vorrà far interagire l’utente, allora sarà necessario attivare la sezione dei commenti.

In questa pagina, è possibile scorgere tutti i campi da attivare o da disabilitare affinché l’utente possa commentare liberamente.

Dal menù di sinistra del backend di WordPress passa il mouse su “Impostazioni” e seleziona “Discussione” dal menù a tendina che si aprirà.

Sviluppare con wordpress - Impostazioni commenti

Sviluppare con wordpress – Visibilità nei motori di ricerca

Dopo aver installato WordPress, è buona norma evitare l’indicizzazione del vostro sito web sui motori di ricerca. Per fare questo si possono usare vari modi, tramite l’utilizzo di plugin come Maintenace o tramite un’impostazione di WordPress.

Ora ti spiegherò come evitare la visibilità del vostro sito web nei motori di ricerca.

Seleziona “Lettura” nel sottomenù di “Impostazioni” nel menù di sinistra del backend di WordPress.

In questa pagina seleziona la casella “Scoraggia i motori di ricerca dall’effettuare l’indicizzazione di questo sito” (freccia blu). Una volta finito, si può cliccare sul pulsante “Salva le modifiche”.

Ricordati, una volta completato il sito web, di tornare in questa sezione e deselezionare questa casella.

Sviluppare con wordpress - Motori di ricerca

In questa sezione, inoltre, si possono impostare le due pagine principali del sito web, l’homepage e la pagina degli articoli. Se stai sviluppando un sito vetrina che ha la homepage e la sezione blog allora seleziona la casella “Una pagina statica” e successivamente apri i due menù a tendina, selezionando la pagina dell’Homepage e quella dei blog” (frecce rosse).

Se, al contrario, stai sviluppando un sito che sarà solo un blog allora spunta la casella “Gli ultimi articoli” e salva le modifiche.

Sviluppare con wordpress – Pulizia commenti demo

Un’altra operazione da fare, prima di sviluppare con wordpress, è la pulizia di tutti i commenti presenti al momento dell’installazione di WordPress nel tuo sito web. Per fare questo, clicca su “Commenti” nel menù di sinistra del backoffice. Entra in una nuova pagina, di solito è presente solo un commento, quindi passa il mouse sopra e clicca sul tasto rosso “Cestina”.

Come ultimo passo, svuota il cestino, perciò clicca su “Cestinato” e premi il pulsante “Svuota cestino”.

Ora che abbiamo visto come eliminare i commenti demo, prima di poter iniziare a sviluppare in wordpress, passiamo alla pulizia dei plugin e dei temi.

Sviluppare con WordPress – Pulizia plugin

Clicca sulla voce di menù “Plugin”, presente nella parte sinistra del backoffice. Sono presenti solo due plugin al momento dell’installazione di WordPress: “Hello dolly” e “Akismet”.

Prima di poter procedere alla rimozione di questi plugin, bisogna disattivarli. Se, invece, risultano già disattivati, salta questo passaggio. Di conseguenza seleziona i plugin che vuoi eliminare, mettendo una spunta alla casella di fianco al loro nome, e clicca sull’elenco a tendina presente nella parte superiore “Azioni di gruppo”, per poi selezionare “Disattiva”. Successivamente clicca su “Applica”.

In alternativa, disattiva un plugin alla volta, semplicemente passandoci il mouse sopra e selezionando su “Disattiva”.

Ora ripeti la stessa procedura, selezionando i plugin da eliminare e scegliendo, sempre nel menù a tendina delle azioni di gruppo la voce “Elimina”. O, in alternativa, per eliminare un plugin alla volta, passaci il mouse sopra e scegli “Elimina”.

Sviluppare con wordpress – Pulizia temi

Eccoci arrivati all’ultima operazione da eseguire prima di poter cominciare a sviluppare il tuo sito web.

Passa il mouse sulla voce di menù “Aspetto” e scegli “Temi”. Ora lascia solo un tema in questa sezione, al momento per la versione di WordPress attuale puoi lasciare il tema che si chiama “Twenty Twenty-Three”. Per eliminare gli altri cliccaci sopra e premi il tasto “Elimina”.

Sviluppare con wordpress - Pulizia temi

Ricordati di utilizzare i child themes per lo sviluppo del tuo sito web in WordPress. Inoltre lascia sempre un tema di default anche quando installerai il tema che utilizzerai per il tuo sito web.

Conclusioni

Ecco a te la guida sulle operazioni preliminari da compiere prima di poter sviluppare il tuo sito in WordPress. Ora procedi con l’installazione dei plugin e dei temi che ci serviranno per poter lavorare più velocemente al sito web.

Se vuoi imparare altre nozioni su WordPress ti consiglio di leggere queste guide:

Se riscontri difficoltà con l’installazione di WordPress per il tuo sito web o se hai solo bisogno di un consiglio, contattaci.

Condividi

Non sei riuscito a farlo in autonomia?

Affida a noi il tuo intervento!

Ti potrebbe interessare anche

Hai bisogno di assistenza o sviluppo per il tuo Sito Web? 🚀

Contattaci subito per ricevere un preventivo GRATUITO e senza impegno!

Assistenza Web

+39 328 48 90 786

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.